Citazione spirituale

Artemide

di

Mazzanti Maria Rita


Copertina di 'Artemide'
Ingrandisci immagine

EAN 9788893185554

Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi
In promozione
Descrizione
Tipo Libro Titolo Artemide Autore Editore Edizioni Segno EAN 9788893185554 Pagine 140 Data ottobre 2020
Voto medio degli utenti per «Artemide»: 5 su 5 (2 commenti)

Qui trovi riportati i commenti degli utenti di LibreriadelSanto.it, con il nome dell'utente e il voto (espresso da 1 a 5 stelline) che ha dato al prodotto.

I commenti compaiono ordinati per data di inserimento dal meno recente (in alto) al più recente (in basso).

il 27 novembre 2020 alle 16:27 ha scritto:

Lavoro nel mondo della finanza e questo mi ha spinto a leggere la storia, sono subito rimasta affascinata dal protagonista e il nostro lavoro è veramente come descritto: disumano. Quando poi è sparito, ho fatto le più svariate congetture, ma mai e poi mai, avrei immaginato un simile intreccio di destini, legati tra loro. E anche chi sta leggendo, viene tirato dentro alla storia, e costretto a fare le sue considerazioni e c'è da dire, si salvi chi può!! Io penso di esserne uscita indenne, ma decisa a rivedere i miei ritmi e a prendermi delle pause tutte per me, meglio tardi che mai! Paula

il 30 novembre 2020 alle 14:24 ha scritto:

Questo romanzo, un triller finanziario, mi ha coinvolto da subito nelle vicende del protagonista e sono rimasto con il fiato sospeso fino alla fine per capire che fine avesse fatto, facendo mille congetture diverse.
Da maschio razionale, forse poco romantico, sono rimasto perplesso nel finale, sono tornato indietro a rileggere le ultime pagine, però non avrei poi tolto niente di quello che mi pareva eccessivo.
Sicuramente questo sentimento che chiamiamo amore è davvero così: dolce, intenso, vibrante, un'esplosione di gioia capace di portarci lontano e di renderci migliori, il problema è che io ancora non l'ho trovato!
Forse solo perchè non ho lo stesso coraggio di Gibì di andare a cercare le mie radici per poter capire chi veramente sono e cosa veramente voglio. Francesco