Citazione spirituale

Apocalisse

-

Una assemblea liturgica interpreta la storia

 
di

Vanni Ugo


Copertina di 'Apocalisse'
Ingrandisci immagine

EAN 9788839915917

Disponibilità immediata per 1 pezzo
Disponibile anche come Prezzo
Libro nuovo 11,00 €10,45 €
Stato del prodotto
Tipo Libro (usato) Titolo Apocalisse - Una assemblea liturgica interpreta la storia Autore Vanni Ugo Editore Queriniana Edizioni EAN 9788839915917 Pagine 144 Data gennaio 1979 Peso 200 grammi Altezza 21 cm Larghezza 13 cm Collana LoB. Leggere oggi la Bibbia. Sez. 2
Voto medio degli utenti per «Apocalisse»: 5 su 5 (3 commenti)

Qui trovi riportati i commenti degli utenti di LibreriadelSanto.it, con il nome dell'utente e il voto (espresso da 1 a 5 stelline) che ha dato al prodotto.

I commenti compaiono ordinati per data di inserimento dal meno recente (in alto) al più recente (in basso).

il 10 luglio 2016 alle 17:35 ha scritto:

Un volume veramente interessante quello del teologo argentino Ugo Vanni! La peculiare trattazione sul libro dell'Apocalisse si articola in tre diverse parti (I. Significato letterario e teologico; II. Struttura e contenuto del libro; III. L'apocalisse nella vita cristiana). L'intero volume ripropone sezioni esegetiche degne di nota e non disdegna uno sguardo proforistico.

il 6 aprile 2018 alle 15:39 ha scritto:

Libretto molto bello che ho trovato nel reparto "usato" di questo sito, che tra l'altro è molto fornito. L'autore è un teologo che io stimo tantissimo per la sua cultura e il suo modo di scrive semplice e comprensibile a tutti. Vorrei iniziare a parlare dell'ultimo libro della Bibbia (l'Apocalisse naturalmente), riportando una significativa citazione di Dionigi d'Alessandria (III secolo d.C.), contenuta nella Storia ecclesiastica di Eusebio (capitolo secondo) ?non oserò rifiutare questo libro, che molti fratelli considerano con favore, però reputando che le sue idee sorpassano la mia intelligenza, io suppongo che il senso di ogni passo sia, in qualche modo occulto, e meraviglioso, e dato che non lo capisco suppongo che sia in queste parole un senso più profondo?. Le parole di Dionigi d'Alessandria sono forse la più efficace definizione del Libro dell'Apocalisse: l'Apocalisse è un libro affascinante, che è opportuno leggere una volta che è stata letta tutta la Bibbia; San Girolamo ne aveva sintetizzato la ricchezza in una frase folgorante ?ogni parola è un mistero? (mistero nel senso di sacramento, nel senso di ciò che comunica un evento). Apocalisse significa Rivelazione nel duplice senso della parola: Apocalypsis significa Rivelazione (viene da apocalypso, che significa svelare), rivelazione nel senso di svelare e di rivelare, infatti una volta scoperto un segreto, è possibile rivelarlo, ma è anche sicuramente possibile ricoprirlo. L'Apocalisse va diviso in due parti, ad esempio immaginiamo di trovarci in una parrocchia (composta da sette quartieri) dopo il saluto del celebrante, c'è una settuplice liturgia penitenziale (la I parte), poi si accende lo schermo e viene proiettato un film, c'è la stessa trama proiettata tre volte, ed ogni tanto compare uno spot, che funge da anticipo.
Davvero un libro bellissimo ed utilissimo.

il 6 giugno 2019 alle 15:11 ha scritto:

Conoscevo già l'argomento e l'autore, Padre Vanni, mio insegnante al Corso Intercongregazionale per Maestre di Formazione e questo ha facilitato l'utilizzo del libro. Ho trovato ottimo il commento. Me ne sono servita ampiamente.

Libro in buone condizioni generali, del tutto fruibile.


Rispetto ad un libro "come nuovo" presenta però segni di usura che possono essere di vario genere.

I piu frequenti: sottolineato, copertina usurata, pagine ingiallite, orecchie d`asino.

Per ciascun libro sono precisamente indicati i segni di usura che presenta.