Citazione spirituale

Omelie sul Cantico dei cantici

di

Origene


Copertina di 'Omelie sul Cantico dei cantici'
Ingrandisci immagine

EAN 9788831130837

Disponibile in 5/6 giorni lavorativi
In promozione
Tipo Libro Titolo Omelie sul Cantico dei cantici Autore A cura di Maria Ignazia Danieli Editore Città Nuova EAN 9788831130837 Pagine 112 Data gennaio 1995 Peso 128 grammi Collana Testi patristici
Voto medio degli utenti per «Omelie sul Cantico dei cantici»: 5 su 5 (1 commento)

Qui trovi riportati i commenti degli utenti di LibreriadelSanto.it, con il nome dell'utente e il voto (espresso da 1 a 5 stelline) che ha dato al prodotto.

I commenti compaiono ordinati per data di inserimento dal meno recente (in alto) al più recente (in basso).

il 9 ottobre 2015 alle 17:27 ha scritto:

Bellissimo questo libro e bellissima questa intera opera edita da Città Nuova. L’ho comprato perché mi fosse di aiuto nell'approfondimento del libro biblico del Cantico dei Cantici. L’introduzione, come sempre, è fatta molto bene ed è molto utile per la comprensione dell’intero libro. Al centro della lettura origeniana sul Cantico c’è sempre il mistero della passione e risurrezione di Cristo e il rapporto amata-Chiesa. Unico è l'escursus storico che da Origene in poi traccia i grandi commentatori, greci e latini, che hanno letto e commentato il Cantico dei Cantici ispirandosi proprio all'esegeta alessandrino. Il Cantico si comprende solo entrando nell'universo dello Spirito effuso dal Cristo su tutta la realtà, su ogni carne, profumate malgrado tutta la grande battaglia della corruzione e della tenebra dall'unguento svuotato e riversato. Bellissima è la descrizione che Origene fa del peccato che ha l’odore della putredine, invece la virtù esala l’odore dei profumi.