Spedizioni Pagamenti Aiuto | Contatti
    
Citazione spirituale

Accettare se stessi

di

Guardini Romano


Copertina di 'Accettare se stessi'
Ingrandisci immagine

Disponibile in 3/4 giorni lavorativi
In promozione fino al 18/10/2017 [scade tra 16 ore e 25 minuti]
Tipo Libro Titolo Accettare se stessi Autore Traduttore Pontoglio G. Editore Morcelliana Edizioni EAN 9788837214562 Pagine 80 Data aprile 2011 Peso 75 grammi Collana Opere Romano Guardini
Voto medio degli utenti per «Accettare se stessi»: 4 su 5 (2 commenti)

Qui trovi riportati i commenti degli utenti di LibreriadelSanto.it, con il nome dell'utente e il voto (espresso da 1 a 5 stelline) che ha dato al prodotto.

I commenti compaiono ordinati per data di inserimento dal meno recente (in alto) al più recente (in basso).

il 8 ottobre 2012 alle 00:02 ha scritto:

Lo stile di Guardini colpisce sempre. Essenziale, conciso, in favore di una maggiore e più profonda assimilazione del contenuto dei suoi scritti, di alto spessore filosofico. Di questo testo, in particolare, stupisce come la riflessione filosofica sul Sé della Persona non sia soltanto una qualsivoglia elucubrazione mentale su un concetto, ma perfettamente aderente alla vita, tanto da avvicinarsi costantemente, direi quasi in maniera asintotica, ad una lettura psicologica dell'essere profondo dell'uomo. Di sfondo, una teologia che mostra inevitabilmente tutto il suo spessore antropologico, nell'articolazione di una profonda e significativa riflessione filosofica, condotta cioè con l'insostituibile ausilio della ragione umana.

il 20 settembre 2017 alle 12:56 ha scritto:

Testo, composto da due scritti: " Accettare se stessi " e " Conosce l' uomo solo chi ha conoscenza di Dio ", in cui l' Autore espone con uno stile profondo, ma, al contempo, divulgativo, le sue idee relativamente alla conoscenza dell' uomo da parte di se stesso. Il filo conduttore dell' opera risiede nella consapevolezza che la domanda esistenziale e di senso trova una risposta unicamente nella Parola, essendo l' uomo biblicamente fatto ad immagine di Dio. In questo senso, la Rivelazione ha il fine essenziale di mostrare che la conoscenza dell' uomo è possibile solo alla luce della conoscenza divina. Solo in Dio sta l'essenza di ogni uomo e solo nell'incontro con Lui ciascuno apprende chi realmente è e può interamente accogliere il compimento in sè della Grazia che, sola, può rendere ciascuno ciò che davvero desidera essere nel profondo di se stesso.