Spedizioni Pagamenti Aiuto | Contatti
    
Citazione spirituale

La chiesa di Gesù Cristo

-

Scritti di ecclesiologia

 
di

Walter Kasper


Copertina di 'La chiesa di Gesù Cristo'
Ingrandisci immagine

Normalmente disponibile in 7/8 giorni lavorativi
In promozione
Descrizione
Allegati:
Tipo Libro Titolo La chiesa di Gesù Cristo - Scritti di ecclesiologia Autore Editore Queriniana Edizioni EAN 9788839904522 Pagine 496 Data gennaio 2011 Peso 730 grammi Altezza 23 cm Larghezza 16 cm Collana Biblioteca di teologia contemporanea
Per visualizzare l'indice clicca qui Nascondi

Indice generale




Premessa . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 5

La chiesa di Gesù Cristo.
In cammino verso un'ecclesiologia della communio . . . . . . . . . . 7
I. Il mio cammino nell'ecclesiologia 7
1. Preparazione con i movimenti di rinnovamento preconciliare 8
2. L'impronta ricevuta dagli studi teologici 9
3. Il significato permanente del concilio Vaticano II 14
4. Discussioni critiche post-conciliari 16
5. Avvio di una propria impostazione ecclesiologica 21
II. Lineamenti di un'ecclesiologia della communio 25
1.  onsiderazione preliminare
C
sul terreno della teologia fondamentale 25
2. Orizzonte universale e storia della salvezza 29
3. Lineamenti di ecclesiologia cattolica 41
4. La forma concreta della communio ecclesiale 66
5. Chiesa in dialogo 80
6. Dove porta il cammino della chiesa' 95

Il cammino della chiesa dopo il concilio
La chiesa dopo il concilio . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 105

La chiesa come comunità carismatica aperta al futuro . . . . . . . . 114
I. Disagio e speranza 114
II. Unità e pluralità nella chiesa 115
I
II. Chiesa come sistema aperto 117
IV. Chiesa e mondo 117

Il cammino della chiesa nel futuro . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 119
I. La sfida che viene dalla nuova situazione 119
484 Indice generale


II. Rinnovamento e crisi della chiesa 121
I
II. Alcuni compiti per il futuro 123

Il futuro dalla forza del concilio.
Commento di Walter Kasper
al sinodo straordinario dei vescovi, 1985 . . . . . . . . . . . . . . . . . . 131
I. Il tema del sinodo: realizzazione piena del concilio 135
1. Il sinodo come evento spirituale 135
2. Conferma e interpretazione del concilio Vaticano II 139
3. Valutazione differenziata dell'epoca post-conciliare 141
4. Prospettive pratiche per l'immediato futuro 144
II. Punti nodali dell'attuazione del concilio 145
1. Riflessione sul centro: il mistero di Gesù Cristo e della chiesa 145
2.  iflessione sulle fonti del rinnovamento ecclesiale:
R
parola di Dio e liturgia 151
3.  uovo modo di stare insieme:
N
il rinnovamento della struttura comunionale della chiesa 157
4. Verso il futuro: la missione della chiesa nel mondo contemporaneo 165

La provocazione permanente
del concilio Vaticano II.
Per un'ermeneutica degli enunciati conciliari . . . . . . . . . . . . . . 174
I. Le tre fasi dello sviluppo post-conciliare 174
II. La necessità di un'ermeneutica degli enunciati conciliari 175
I
II. Le difficoltà di un'ermeneutica conciliare 177
IV. Per un'ermeneutica degli enunciati dottrinali 178
V. Per un'ermeneutica degli enunciati pastorali 180
V
I. Nuove provocazioni 183

Chiesa, dove vai'
Il significato permanente del concilio Vaticano II . . . . . . . . . . 185
I. Il tempo prima del concilio 186
II. Il dono del concilio 189
I
II. Luci e ombre del dopo concilio 192
IV. Dove stiamo noi oggi' 196
V. Tre priorità per il futuro 198

«Di nuovo i profeti di sventura»:
La visione del concilio per il rinnovamento della chiesa . . . . . 208
I. La storia, non ancora conclusa, degli effetti del concilio 208
Indice generale 485

II. Prospettive di futuro per il concilio 210
1. Cammino verso l'interno: Il mistero di Gesù Cristo e della chiesa 210
2. Cammino indietro: Ritorno alle fonti 212
3.  ammino degli uni con gli altri:
C
rinnovamento della struttura di comunione 215
4. Cammino verso il futuro: missione nel mondo di oggi 219

«Trasformare la chiesa così che essa sia chiesa
nel mondo di oggi».
L'attualità del concilio Vaticano II
nell'insegnamento di papa Giovanni Paolo II . . . . . . . . . . . . . . . 223



La chiesa,
sacramento universale della salvezza

La chiesa come mistero.
Che cosa crede la chiesa di se stessa' . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 231
I. Sulla storia prima e dopo il concilio 231
II. Il senso del mysterium/sacramentum 235
I
II. Natura e crisi di ciò che è 'cattolico' 238
IV. Communio come forma costitutiva della chiesa 241
V.  nità e diversità del servizio della chiesa
U
alla salvezza e al mondo 245
V
I. Sguardo riassuntivo 247

La chiesa, sacramento dello Spirito . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 249
I. Oblio dello Spirito nella teologia e nella chiesa 249
II. Elementi per una teologia dello Spirito 256
I
II. Sacramento dello Spirito 262

La chiesa, sacramento universale della salvezza . . . . . . . . . . . . 272
I. Una problematica attuale 272
II. Gli enunciati del concilio Vaticano II 274
I
II. Fondazione sistematica 281
IV. Prospettive 288

Il ruolo soteriologico della chiesa
e i sacramenti della salvezza . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 292
I. Chiesa come missio: La dimensione universale della salvezza 292
486 Indice generale


II.  hiesa come communio:
C
significato salvifico e necessità salvifica della chiesa 297
III. Chiesa come communicatio:
il riferimento reciproco di chiesa e mondo 302
IV. Unità e dualità di realtà della salvezza e realtà del mondo 309

Perché ancora missione' . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 314
I. L'escatologia come orizzonte della missiologia 314
II. La funzione salvifica della missione della chiesa 320
I
II. Il luogo della missione nella teologia della storia oggi 323

Riflessioni sulla teologia della missione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 330
I. Il problema: inizio o fine della missione oggi' 331
II. Una questione preliminare: il dialogo fra le religioni 334
I
II. Gesù Cristo, fondamento e fine 338
IV. La forma concreta della missione oggi 344


La struttura di comunione della chiesa
La chiesa come sacramento dell'unità . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 353
I. Unità 353
II. Pluralità 355
I
II. Unità nella pluralità, pluralità nell'unità 356
IV. Unità cattolica 358

Chiesa come comunione.
Riflessioni sull'idea ecclesiologica
di fondo del concilio Vaticano II . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 360
I. Il problema della communio 360
II. Il significato di fondo di communio: comunione con Dio 363
III. Communio come partecipazione alla vita di Dio
mediante la parola e il sacramento 366
IV. Chiesa come unità di comunione 369
V.  ommunio fidelium come partecipazione
C
e corresponsabilità di tutti 374
VI. La communio della chiesa come sacramento per il mondo 376
Indice generale 487

La chiesa: mistero di fede e istituzione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 379
I.  'interrogazione attuale sul carattere
L
mistico e istituzionale della chiesa 379
II.  a dottrina del concilio Vaticano II
L
alla luce degli sviluppi preconciliari 382
I I
II.  l nesso tra mistero e istituzione.
Considerazioni in prospettiva sistematica 387
IV.  oncretizzazione esemplare:
C
il problema della democratizzazione della chiesa 391

Il carattere di mistero
non elimina il carattere sociale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 396
I. L'originaria prospettiva della filosofia sociale 397
II. Contraddizione
da parte della più recente ecclesiologia della communio'399
I
II. Due argomenti a favore del principio di sussidiarietà 402
IV. Il senso più profondo: unità nella libertà 403

Sul principio di sussidiarietà nella chiesa . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 405
I. Controversia su una richiesta del sinodo del 1985 405
II. La tesi fondante 407
I
II. Delimitazioni e differenziazioni 408
IV. Questioni teologiche di fondo 411
V. Campi di applicazione concreta 412

Chiesa e comunità.
Sulla pluralità e la diversità nella chiesa . . . . . . . . . . . . . . . . . . 415
I.  a medesima originarietà della chiesa singola
L
e della chiesa universale 416
II. Alcune conseguenze concrete 420

Sulla teologia della comunità . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 425

Elementi per una teologia della comunità . . . . . . . . . . . . . . . . . 436
I. Analisi del problema 436
II. Sintesi teologica 444

Il rapporto tra chiesa universale e chiesa locale . . . . . . . . . . . . 453
I. Un urgente problema pastorale 453
488 Indice generale


II. Prospettive storiche 456
I
II. Comuni fondamenti ecclesiologici 460
IV. Controversia su una disputa di scuola 461
V. Prospettiva ecumenica 464

Fonti . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 467

Indice dei nomi . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 471

Indice analitico . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 479

Non ci sono commenti per questo volume.