Citazione spirituale

Il discorso della montagna

-

Appello a essere cristiani

 
di

Eberhard Schockenhoff


Copertina di 'Il discorso della montagna'
Ingrandisci immagine

Disponibilità immediata
In promozione
Descrizione
Tipo Libro Titolo Il discorso della montagna - Appello a essere cristiani Autore Editore Queriniana Edizioni EAN 9788839928856 Pagine 288 Data gennaio 2017 Peso 250 grammi Altezza 21 cm Larghezza 13,5 cm Collana Books
Per visualizzare l'indice clicca qui Nascondi

ERHARD SCHOCKENHOFF



IL DISCORSO
DELLA MONTAGNA
Appello a essere cristiani




Queriniana
Indice




Premessa . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 5


parte prima
FONDAMENTI ESEGETICI E TEOLOGICI

1. Introduzione:
la provocazione del discorso della montagna . . . . . . . . . . . . 13

2.  ome, forma e struttura
N
del discorso della montagna . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 16

3.  odelli interpretativi teologici
M
del discorso della montagna . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 26
1.  ristiani semplici e perfetti, principianti e progrediti:
C
il discorso della montagna
nella comprensione della chiesa antica 28
1.1. La fattibilità dei comandamenti di Gesù 29
1.2. Le diverse forme di vita del­'essere cristiani
l 31
1.3. Progredire sulla via del­'essere cristiani
l 33
2.  due ordinamenti stabiliti da Dio:
I
il discorso della montagna
nella comprensione dei Riformatori 36
2.1. L'ordinamento spirituale e temporale di Dio 37
2.2. Il duplice uso della legge 41
280 Un'interpretazione per il presente


3.  thos del­'eccezione e nuova mentalità,
É l
rivoluzione politica e consapevolezza del peccato:
la comprensione del discorso della montagna
nel xx secolo 43
3.1. Etica interinale fino al ritorno di Cristo 43
3.2. Etica intenzionale nel tempo presente 51
3.3. Gesù Cristo come compimento della legge 54
3.4. L'essenza di un cristianesimo del­'azione
l 59
4.  etrospettiva sui modelli esaminati
R
di interpretazione del discorso della montagna 66

4.  unti scottanti della discussione esegetica
P
sul discorso della montagna . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 76
1. I discepoli e la folla
come destinatari primari e secondari 77
2. Lo sfondo socio-storico 81
3. La posizione di Gesù nei confronti della legge 87
3.1.  a collocazione del vangelo di Matteo
L
nel contesto giudaico 87
3.2. Il problema del Gesù storico 88
3.3.  raduzioni alternative
T
del «ma io vi dico» 92
3.4. La novità del­'etica di Gesù
l 96
3.5. La Bibbia di Israele come parola di Dio 98
4. La promessa del vangelo e il cristianesimo del­'azione 101 l

5.  'unità interna del discorso della montagna:
L
l'intreccio tra incondizionata
benevolenza di Dio ed esigenza etica . . . . . . . . . . . . . . . . . . 107
1. Un'ellisse con due poli 110
2. L'etica di Gesù tra Paolo e Matteo 113
3. Il rapporto tra le beatitudini e le antitesi 115
4.  n che senso sono radicali le richieste
I
del discorso della montagna' 121
Indice281


parte seconda
UN'INTERPRETAZIONE PER IL PRESENTE
CONCRETIZZAZIONI ESEMPLARI

1. Il discorso della montagna come insegnamento di Gesù . . . 125

2. Le beatitudini . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 132
1. Beatitudini al di fuori del discorso della montagna 132
2. Difficoltà nella traduzione: felice o beato' 134
3. La novità delle beatitudini di Gesù 136
4. Beati i poveri dinanzi a Dio 140
5. Beati quelli che sono nel pianto 146
6. Beati quelli che non usano violenza 149
7. Beati quelli che hanno fame e sete della giustizia 153
8. Beati i misericordiosi 155
9. Beati i puri di cuore 160
10. Beati gli operatori di pace 163
11. Beati i perseguitati per causa mia 169
12.  e beatitudini
L
come interpellanza rivolta al nostro stile di vita 173

3. Sale della terra e luce del mondo . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 175

4. La giustizia superiore . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 184

5. Le antitesi . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 192
1. Il controllo del­'ira e la riconciliazione
l 198
2. Il matrimonio e il divorzio 205
3. I giuramenti 212
4. La ritorsione 216
5. L'amore per il nemico 219

6. Il divieto di giudicare . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 232

7. L'ammonimento contro l'ipocrisia . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 237
282 Un'interpretazione per il presente


8. Il Padre nostro . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 241

9. La regola d'oro . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 257

10. La preoccupazione sbagliata . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 265

11.  ettere in pratica le parole di Gesù
M
e la casa costruita sulla roccia . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 272

Indice dei nomi di persona . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 275

Voto medio degli utenti per «Il discorso della montagna»: 4 su 5 (1 commento)

Qui trovi riportati i commenti degli utenti di LibreriadelSanto.it, con il nome dell'utente e il voto (espresso da 1 a 5 stelline) che ha dato al prodotto.

I commenti compaiono ordinati per data di inserimento dal meno recente (in alto) al più recente (in basso).

il 2 aprile 2019 alle 16:17 ha scritto:

Ottimo libro per uno studio approfondito della "Magna Carta" lasciataci da Gesù. Pur facendo riferimenti Teologici ed Esegetici, porta a valutare le affermazioni di Gesù nel nostro tempo e nel nostro quotidiano. Utile sia per approfondimenti di fede personali che per lezioni da proporre sia a giovani che a meno giovani.