Spedizioni Pagamenti Aiuto | Contatti
    
Citazione spirituale

Il testamento spirituale di Gesù nel Vangelo di Giovanni

di

Giorgio Zevini

 


Copertina di 'Il testamento spirituale di Gesù nel Vangelo di Giovanni'
Ingrandisci immagine

Disponibilità immediata
In promozione fino al 16/11/2018 [scade tra 3 giorni]
Descrizione
Tipo Libro Titolo Il testamento spirituale di Gesù nel Vangelo di Giovanni Autore Editore Queriniana Edizioni EAN 9788839931757 Pagine 240 Data febbraio 2017 Peso 300 grammi Altezza 19,3 cm Larghezza 13,2 cm Collana Spiritualità
Per visualizzare l'indice clicca qui Nascondi

GIORGIO ZEVINI




IL TESTAMENTO
SPIRITUALE DI GESÙ
nel Vangelo di Giovanni



Prefazione
del cardinal Angelo Amato




Queriniana
Indice




Prefazione: Per iniziare la lettura,
del card. Angelo Amato . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 5
Introduzione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 7

prima tappa
Gesù-Servo per amore
Gesù educa la comunità.
L'amore fatto servizio ai fratelli (Gv 13,1-38) . . . . . . 13
1. Il segno della lavanda dei piedi
alla luce del tradimento (13,1-17)14
a. Una vita nella logica dell'amore e del servizio
(13,1-5)14
b. Il dialogo di Gesù con Pietro:
un'incomprensione superata (13,6-11) 22
c. Il dono di un esempio da imitare (13,12-17) 28
2. Gesù conosce i suoi
e si rivela il solo Signore (13,18-20)32
236 Il testamento spirituale di Gesù


3. Il dono del pezzetto di pane
come continuazione del segno
della lavanda dei piedi (13,21-38)35
a. Lo svelamento del traditore (13,21-26a) 35
b. Il dialogo di Gesù con Giuda:
una chiusura all'amore (13,26b-30) 40
c. Il dono del comandamento dell'amore
(13,31-38)43

seconda tappa
Il silenzio del mistero dell'amore
1.  esù conforta la fede e l'amore della comunità
G
con la promessa dello Spirito (14,1-31) . . . . . . . . . 53
1. La via per giungere al Padre (14,1-14)55
a. Gesù la via verso il Padre (14,1-6) 55
b. Mutua immanenza tra il Padre e Gesù
(14,7-11)61
c. L'agire di Gesù nell'agire della comunità
(14,12-14)65
2. La comunione tra Gesù e la sua comunità
(14,15-26)67
a. Lo Spirito della Verità dono del Padre
ai discepoli (14,15-17) 68
b. Il ritorno di Gesù presso i suoi (14,18-21) 71
c. L'inabitazione di Gesù e del Padre
nei discepoli (14,22-26) 73
3. La partenza di Gesù e il dono della pace
(14,27-31)77
2.  esù esorta all'amore e alla fede
G
senza essere del mondo (15,1'16,33) . . . . . . . . . . . 82
Indice 237


1. La comunione con Gesù e i suoi frutti (15,1-17)85
a. L'allegoria della vite e dei tralci (15,1-8) 86
b. Rimanere uniti nell'amicizia
e nell'amore (15,9-17) 96
2. L'odio del mondo
e la testimonianza dello Spirito (15,18'16,15)105
a. I discepoli di Gesù
nei confronti del mondo (15,18-27) 106
b. La consolazione dello Spirito
e il superamento della tristezza (16,1-15) 115
3. Il ritorno di Gesù,
la gioia e la fede dei discepoli (16,16-33)125
a. La tristezza e la gioia della comunità
(16,16-24)127
b. Le raccomandazioni finali
e lo sguardo sul futuro (16,25-33) 134

terza tappa
Gesù dalla croce ci dona sua Madre

La crocifissione e la morte di Gesù al Calvario
(19,16b-37)143
a. Il viaggio al Calvario
e la crocifissione (19,16b-18) 145
b. L'iscrizione sulla croce di Gesù re (19,19-22) 146
c. La tunica indivisa di Gesù (19,23-24) 149
d. La maternità spirituale di Maria (19,25-27) 152
e. Il compimento delle Scritture
e della missione di Gesù (19,28-30) 163
f. La morte di Gesù
e il suo aspetto salvifico (19,31-37) 166
238 Il testamento spirituale di Gesù


quarta tappa
L'annuncio di Cristo al mondo
specie ai giovani

1. La missione evangelizzatrice della Chiesa:
Parola ed eucaristia (Gv 21,1-14)179
1.1. L'ambientazione
dell'apparizione in Galilea (21,1-5) 180
1.2.  a pesca miracolosa
L
e il riconoscimento di Gesù (21,6-14) 183
2. La missione universale della Chiesa
e le sue sfide186
2.1. La sfida della secolarizzazione 189
2.2. La sfida dell'inculturazione della fede 191
2.3. La sfida del pluralismo culturale e religioso 193
2.4.  a sfida della polarizzazione
L
di popoli del Nord e del Sud 194
2.5.  a sfida della frattura
L
tra ortodossia ed ortoprassi 196
3. La spiritualità cristiana anima
la missione evangelizzatrice in Europa197
3.1.  a spiritualità per la missione
L
è familiarità con la parola di Dio 198
3.2.  a spiritualità per la missione
L
è servizio ad ogni fratello 201
3.3.  a spiritualità per la missione
L
è inculturazione del vangelo 203
3.4.  a spiritualità per la missione
L
è comunione con le Chiese locali 206
3.5.  a spiritualità per la missione
L
è apertura e mentalità ecumenica 208
Indice 239


3.6.  a spiritualità per la missione
L
è valorizzare l'insegnamento sociale
della Chiesa 210
4. La via della 'nuova evangelizzazione' nella Chiesa212
4.1. La centralità del mistero di Cristo 213
4.2. La fede convinta e testimoniata dei cristiani 215
4.3. Vivere una 'spiritualità pedagogica' 217
5. L'aspetto profetico
per un'efficace evangelizzazione
dell'uomo d'oggi220

Conclusione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 225

Non ci sono commenti per questo volume.