Citazione spirituale

Il paradosso francescano tra povertà e società di mercato

-

Dai Monti di Pietà alle nuove frontiere etico-sociali del credito

 
di

Bazzichi Oreste


Copertina di 'Il paradosso francescano tra povertà e società di mercato'
Ingrandisci immagine

EAN 9788874026654

Disponibile in 3/4 giorni lavorativi
In promozione
Descrizione
Tipo Libro Titolo Il paradosso francescano tra povertà e società di mercato - Dai Monti di Pietà alle nuove frontiere etico-sociali del credito Autore Editore Effatà EAN 9788874026654 Pagine 176 Data gennaio 2011 Peso 240 grammi Altezza 20,5 cm Larghezza 14 cm Profondità 1,1 cm Collana Polis & Oikonomia
Voto medio degli utenti per «Il paradosso francescano tra povertà e società di mercato»: 4 su 5 (1 commento)

Qui trovi riportati i commenti degli utenti di LibreriadelSanto.it, con il nome dell'utente e il voto (espresso da 1 a 5 stelline) che ha dato al prodotto.

I commenti compaiono ordinati per data di inserimento dal meno recente (in alto) al più recente (in basso).

il 27 luglio 2017 alle 19:56 ha scritto:

Il testo del sociologo Oreste Bazzichi affronta quei tradizionali temi di ambito francescano quali la disputa sull'”uso povero” dei beni. L'attenzione poi si focalizza sulla frattura degli Osservanti, cui è degno esponente san Bernardino da Siena, inventore dei Monti di Pietà per il credito popolare. Il testo, in conclusione, auspica, nelle intenzioni dell'autore, un interesse nel mondo del nonprofit, dell'economia sociale e della gratuità e della logica del dono. Da consigliare a studenti di materie economiche come testo complementare per conoscere la storia del credito organizzato e antiusurario nella Penisola Italiana e per allargare le vedute in un mondo dove pochi posseggono molto e viceversa.