Citazione spirituale

Dicono che è risorto. Un'indagine sul sepolcro vuoto

di

Messori Vittorio


Copertina di 'Dicono che è risorto. Un'indagine sul sepolcro vuoto'
Ingrandisci immagine

EAN 9788805058433

Disponibile dopo il 22/08 causa chiusura estiva editori/fornitori
Disponibile anche come Prezzo
Libro nuovo 16,00 €
Tipo Libro (usato) Titolo Dicono che è risorto. Un'indagine sul sepolcro vuoto Autore Messori Vittorio Editore SEI EAN 9788805058433 Pagine VIII-296 Data 2000 Peso 491 grammi Collana Sestante
Voto medio degli utenti per «Dicono che è risorto. Un'indagine sul sepolcro vuoto»: 5 su 5 (4 commenti)

Qui trovi riportati i commenti degli utenti di LibreriadelSanto.it, con il nome dell'utente e il voto (espresso da 1 a 5 stelline) che ha dato al prodotto.

I commenti compaiono ordinati per data di inserimento dal meno recente (in alto) al più recente (in basso).

il 19 settembre 2008 alle 22:58 ha scritto:

Ottimo libro, ne consiglio vivamente la lettura.

il 19 gennaio 2011 alle 14:34 ha scritto:

La Resurrezione rimane un grande enigma. Messori ne è consapevole. Tuttavia non rinuncia all'indagine, svolta con la stessa maestria che già aveva utilizzato nel libro "Patì sotto Ponzio Pilato?". Attraverso quelli che, solitamente, definisce "colpi di sonda", lo scrittore si avvicina e ci avvicina al Mistero dei misteri.

il 25 gennaio 2012 alle 13:24 ha scritto:

Ancora un bel libro di Vittorio, veramente appassionato
da non perdere assolutamente.

il 29 aprile 2022 alle 07:45 ha scritto:

In questo tempo pasquale ho ripreso in mano il libro di Vittorio Messori, che già avevo letto, più di vent'anni fa, al momento della sua pubblicazione. Rimane ancora una lettura avvincente, come lo sono in genere le opere di Messori, per il suo sforzo costante di coniugare fede e ragione, oltre che per la lucidità dell'argomentazione e per la scrittura vivace, nella quale si sente l'abilità del giornalista. Trovo un po' spiacevole il tono polemico e a tratti sarcastico, che però si attenua man mano che si entra nel vivo della trattazione.

Libro in condizioni pari al nuovo.


Privo di segni d`usura e di qualunque tipo di danno o vizio.

Trattasi, nella maggior parte dei casi, di libri acquistati da privati o biblioteche pubbliche o private in condizioni pari al nuovo, che vengono ceduti poiché costituiscono doppioni.