Spedizioni Pagamenti Aiuto | Contatti
    
Citazione spirituale

Citazione di spiritualità del giorno

Si può praticare la mitezza solo lasciandosi abitare da quella di Dio. La relazione con Dio, in particolare nella preghiera, permette all'uomo di scoprire a poco a poco l'infinita mitezza di Dio e di lasciarsi rivestire di quella mitezza che elimina progressivamente ogni durezza e amarezza del suo cuore.

Jacques Philippe

Ricevila anche tu
Inserisci qui sotto la tua mail per ricevere ogni giorno una citazione di spiritualità:

Hai un sito o un blog? Vuoi far vedere ogni giorno ai tuoi utenti una frase di spiritualità diversa dando loro motivo di tornare quotidianamente a farti visita? Scopri come! CLICCA QUI.


Citazioni spirituali dei giorni passati

venerdì 13 luglio 2018

(sant'Enrico)


Non dobbiamo permettere che le paure si trasformino in odio.

-  Anselm Grün -

giovedì 12 luglio 2018

(san Giovanni Gualberto)


La paura di fronte all'islamizzazione è dunque un appello per ciascuno di noi a rafforzare la nostra specifica identità cristiana. E allora saremo anche pronti a stabilire un dialogo aperto con l'Islam. Solo un dialogo aperto e sincero con musulmani aperti e tolleranti ci può liberare da questa paura e rafforzare la nostra identità cristiana.

-  Anselm Grün -

mercoledì 11 luglio 2018

(san Benedetto da Norcia)


Gesù non è venuto per abolire la Legge o i Profeti ma per dare compimento. Dobbiamo partire dalla realtà per fare il salto in “quel che manca”. Dobbiamo scrutare l’ordinario per aprirci allo straordinario.

- Papa Francesco Udienza Generale mercoledì 13 giugno 2018 -

martedì 10 luglio 2018

(san Silvano)


Le preghiere non hanno un carattere di sporadicità o estemporaneità, a seconda degli umori personali, ma di "continuità" nella perseveranza.

-  Gabriele Atzei -

lunedì 9 luglio 2018

(sant'Agostino Zhao Rong)


Anche nell'ipotesi (ingannevole!) di non trovare nulla di che rimproverarsi, ci si ritrovi, come minimo, ugualmente penitenti a riconoscere la propria condizione di fragilità morale, il grado di imperfezione e la coscienza dello stesso peccato "cosmico" che è presente ovunque.

-  Gabriele Atzei -

domenica 8 luglio 2018

(san Pancrazio vescovo, sant'Adriano)


Forse bastano trenta persone che si lasciano penetrare dall'amore di Dio per smuovere un intero popolo. Chi crede alla potenza dell'amore non si sente del tutto impotente di fronte alla situazione del mondo.

-  Anselm Grün -

sabato 7 luglio 2018

(sant'Edda, san Claudio)


Siamo polvere impastata d'amore. Se perdiamo l'amore, resta solo la polvere.

-  Mimmo Armiento -

venerdì 6 luglio 2018

(santa Maria Goretti)


Gesù è dunque il Messia, il Salvatore, il liberatore mandato dal Padre a colmare l'attesa di lunghi secoli [...] Non c'è ministero e compito nella Chiesa che non abbia in lui l'esempio e che non trovi in lui la sua sorgente vitale.

-  Anna Maria Cànopi -

giovedì 5 luglio 2018

(sant'Antonio Maria Zaccaria)


Rinuncia a essere uomo chi si piange addosso, chi si accascia nel suo «non posso», chi si spinge nell'inerzia. Ma anche chi non si assume le proprie responsabilità e scarica sugli altri le proprie colpe.

-  Mimmo Armiento -

mercoledì 4 luglio 2018

(sant'Elisabetta di Portogallo)


Com’è bello essere uomini e donne! Com’è preziosa la nostra esistenza! Eppure c’è una verità che nella storia degli ultimi secoli l’uomo ha spesso rifiutato, con tragiche conseguenze: la verità dei suoi limiti.

- Papa Francesco Udienza Generale mercoledì 13 giugno 2018 -