Spedizioni Pagamenti Aiuto | Contatti
    
Citazione spirituale

Citazione di spiritualità del giorno

Ti rendo lode, Padre, Signore del cielo e della terra, perché hai nascosto queste cose ai sapienti e ai dotti e le hai rivelate ai piccoli.


(Vangelo secondo Matteo. Capitolo 11, versetto 25)

Ricevila anche tu
Inserisci qui sotto la tua mail per ricevere ogni giorno una citazione di spiritualità:

Hai un sito o un blog? Vuoi far vedere ogni giorno ai tuoi utenti una frase di spiritualità diversa dando loro motivo di tornare quotidianamente a farti visita? Scopri come! CLICCA QUI.


Citazioni spirituali dei giorni passati

mercoledì 18 ottobre 2017

(san Luca Evangelista)


La fede si alimenta e si nutre della memoria. La memoria dell’Alleanza che il Signore ha fatto con noi: Egli è il Dio dei nostri padri e nonni. [...] La storia di famiglia non “passa mai di moda”. Appariranno vecchi i vestiti e i cappelli dei nonni, le foto avranno color seppia, ma l’affetto e l’audacia dei nostri padri, che si spesero perché noi potessimo essere qui e avere quello che abbiamo, sono una fiamma accesa in ogni cuore nobile.

- Papa Francesco 2 marzo 2017 - Incontro con i Parroci e i Sacerdoti della Diocesi di Roma -

martedì 17 ottobre 2017

(sant'Ignazio di Antiochia)


Siamo vignaioli, non proprietari della vigna. E un giorno dovremo render conto della nostra arroganza, di quanto ci è stato dato perché tutti ne beneficiassero, dei frutti che tu giustamente ti attendevi da noi.

-  Roberto Laurita -

lunedì 16 ottobre 2017

(santa Edvige, santa Margherita Maria Alacoque)


Vieni Spirito Santo, a sostenere i nostri cuori nel momento della prova, quando ci attendono gli scherni e le umiliazioni, le beffe ed i soprusi, quando il nostro bisogno di successo e di riuscita si scontra con la dura realtà della croce.

-  Roberto Laurita -

domenica 15 ottobre 2017

(santa Teresa d'Avila)


La libertà umana è garantita da Dio. Il peccato, se c'è, è solo nell'uomo; l'azione materiale può essere anche attribuita al diavolo, ma la responsabilità morale, che poi è il peccato, quello no.

- Padre Matteo La Grua -

sabato 14 ottobre 2017

(san Callisto I)


Se siamo schiavi di abitudini, di peccati della mente, del cuore e del corpo, alziamoci e andiamo con Lui. In questo modo spezzeremo le nostre catene, scioglieremo tutti i nostri legami, frantumeremo il giogo che ci tiene schiavi.

- Padre Matteo La Grua -

venerdì 13 ottobre 2017

(san Teofilo di Antiochia)


Io non sono un santo. E' Dio che si serve di me. Sono uno strumento dell'amore di Nostro Signore. E' la fede che guarisce, che salva.

- Padre Matteo La Grua -

giovedì 12 ottobre 2017

(Nostra Signora del Pilar)


Servire significa, in gran parte, avere cura della fragilità. Servire significa avere cura di coloro che sono fragili nelle nostre famiglie, nella nostra società, nel nostro popolo.

-  Papa Francesco Omelia del Santo Padre durante la Santa Messa a La Habana -

mercoledì 11 ottobre 2017

(sant'Alessandro Sauli)


Il cattolico non deve aver paura del mare aperto, non deve cercare il riparo di porti sicuri. [...] Il Signore ci chiama a uscire in missione, ad andare al largo e non ad andare in pensione a custodire certezze.

- Papa Francesco Udienza giovedì 9 febbraio 2017 -

martedì 10 ottobre 2017

(san Daniele Comboni, san Tommaso di Villanova)


Un amore pieno di verità è la base su cui costruire quella pace che oggi è particolarmente desiderata e necessaria per il bene di tutti. Consente di superare fanatismi pericolosi, conflitti per il possesso delle risorse, migrazioni dalle dimensioni bibliche, le piaghe perduranti della fame e della povertà, la tratta di persone, ingiustizie e disparità sociali ed economiche, squilibri nell'accesso dei beni collettivi.

-  Papa Francesco Udienza ai partecipanti alla Plenaria del Pontificio Consiglio della Giustizia e della Pace -

lunedì 9 ottobre 2017

(san Donnino di Fidenza, san Dionigi e compagni, san Giovanni Leonardi)


Ascesi e felicità non sono in contraddizione. Non dobbiamo rinunciare perché la religione o una qualche legge non ci concede qualcosa, ma perché vogliamo essere felici sul lungo periodo.

-  Anselm Grün -