Citazione spirituale

Citazione di spiritualità del giorno

La liturgia cristiana è invito a cantare insieme agli angeli e a portare così la parola alla sua destinazione più alta.

Benedetto XVI

Ricevila anche tu
Inserisci qui sotto la tua mail per ricevere ogni giorno una citazione di spiritualità:


Citazioni spirituali dei giorni passati

martedì 30 giugno 2020

Tratta da "Lavorare senza crollare", marzo 2011, Edizioni Messaggero


Strombazzare l'idea che dobbiamo tutti essere dei vincitori significa dare l'impressione a coloro che non si considerano tali che stanno rimanendo ai margini della loro stessa vita. Mentre non esiste un'unica via per riuscire nella vita.

-  Michel Niezborala Anne Lamy -

lunedì 29 giugno 2020

Tratta da "Un anno con gli Angeli", aprile 2011, Edizioni Messaggero


Quando ti senti assolutamente incapace di pregare, rivolgiti al tuo angelo custode e chiedigli che preghi lui in tua vece.

-  Giovanni Maria Vianney -

domenica 28 giugno 2020

Tratta da "La speranza non è morta", giugno 2020, San Paolo Edizioni


Dio mantiene la sostanza di quello che profetizza, ma delude molto spesso il nostro immaginario, poiché una cosa è un Dio inventato dal nostro bisogno psicologico, una cosa invece è il Dio reale.

-  Luigi Maria Epicoco -

sabato 27 giugno 2020

Tratta da "Cambiamo!", giugno 2020, Solferino


Per questo non ci abituiamo al bene: non appena riceviamo un poco di autorità, immediatamente chiediamo conto al prossimo e lo accusiamo dicendo: "Dovrebbe fare questo; perché ha agito così?". Invece, perché non domandiamo conto a noi stessi dei comandamenti e non ci accusiamo di non osservarli?

- Papa Francesco -

venerdì 26 giugno 2020

Tratta da "La speranza non è morta", giugno 2020, San Paolo Edizioni


Non è sufficiente soffrire per affermare che questo ci santifica. Amare la croce non significa amare il sacrificio, ma comprendere che c'è una modalità di soffrire che ci santifica, ed è il "soffrire per amore".

-  Luigi Maria Epicoco -

giovedì 25 giugno 2020

Tratta da "Il risveglio dell'umano", giugno 2020, BUR Biblioteca Univ. Rizzoli


Sempre ci sarà qualcosa che appare come un ostacolo alla realizzazione della nostra vita, mentre è - vertiginosamente, drammaticamente - il luogo in cui si gioca il compimento della vita, il proprio rapporto col Mistero.

-  Julian Carron -

mercoledì 24 giugno 2020

Tratta da "Cambiamo!", giugno 2020, Solferino


Il buon seme seminato nel buon campo cresce insieme alla zizzania, seminata di notte dal nemico (cfr. Mt 13,25). Imparare a riconoscerla è parte della nostra vita spirituale.

- Papa Francesco -

martedì 23 giugno 2020

Tratta da "Dì loro che le amo", giugno 2020, Libreria Editrice Fiorentina


Leggere il Vangelo e sentire la verità della sua Parola. Non perdere mai il contatto con Gesù, Persona viva. È questa concretezza che assicura la solidità della vita cristiana. La dottrina può sembrare anche più grande, più mirabile, ma è molto più bello e grande amare un essere vivo, Dio fatto uomo, che perdersi in astratte teorie. Tutta la vita religiosa si compendia qui: nel seguirLo. […] Vivere di questa sola ansia, di questo solo amore.

-  Divo Barsotti -

lunedì 22 giugno 2020

Tratta da "Il Vangelo della Chiesa", giugno 2020, San Paolo Edizioni


In forza di questo amore appassionato a Cristo, da cui è stato afferrato nell'ora della sua vocazione sulla via di Damasco, Paolo vuole scomparire perché sia Cristo a mostrarsi in piena luce [...] È l'umiltà che per intercessione di Paolo possiamo chiedere a Dio come condizione per metterci in gioco fino in fondo nel servizio alla causa del Vangelo.

-  Bruno Forte -

domenica 21 giugno 2020

Tratta da "Rimettersi in gioco con la Bellezza", giugno 2020, San Lorenzo


L'attività sensibile, afferrata dalla bellezza che suscita piacere, se non è controllata dalle facoltà superiori dell'anima, può diventare, per l'uomo, tentatrice e "alleata" della concupiscenza.

-  Luca Raspi -