Spedizioni Pagamenti Aiuto | Contatti
    
Citazione spirituale

Citazione di spiritualità del giorno

Ti rendo lode, Padre, Signore del cielo e della terra, perché hai nascosto queste cose ai sapienti e ai dotti e le hai rivelate ai piccoli.


(Vangelo secondo Matteo. Capitolo 11, versetto 25)

Ricevila anche tu
Inserisci qui sotto la tua mail per ricevere ogni giorno una citazione di spiritualità:

Hai un sito o un blog? Vuoi far vedere ogni giorno ai tuoi utenti una frase di spiritualità diversa dando loro motivo di tornare quotidianamente a farti visita? Scopri come! CLICCA QUI.


Citazioni spirituali dei giorni passati

sabato 28 ottobre 2017

(san Giuda, santi Simone)


I sacramenti ci comunicano tutti la stessa grazia, cioè la nostra incorporazione a Cristo, tuttavia ciascuno lo fa a suo modo, per gradi e profondità diverse.

-  Massimo Marelli -

venerdì 27 ottobre 2017

(san Frumenzio)


La censura della morte avvelena la vita.

-  Giovanni Cucci -

giovedì 26 ottobre 2017

(san Folco Scotti di Piacenza e Pavia)


L'unione con Cristo è a tal punto essenziale che l'essere in lui o il non essere diventa questione di vita o di morte, perché solo in lui possiamo veramente diventare figli di Dio.

-  Massimo Marelli -

mercoledì 25 ottobre 2017

(san Cleto, san Crispiniano, santa Daria Martire, san Crispino)


Attraverso il dialogo possiamo imparare a vedere l’altro non come una minaccia, ma come un dono di Dio, che ci interpella e ci chiede di essere riconosciuto. Dialogare aiuta le persone a umanizzare i rapporti e a superare le incomprensioni.

- Papa Francesco 11/03/2017 - Udienza ai Volontari di “Telefono Amico Italia” -

martedì 24 ottobre 2017

(sant'Antonio Maria Claret)


Siamo sinceri. Perché non sempre rinnoviamo la società, perché non abbiamo sempre la forza di trascinare? Ci manca la fede, la fede calda! Viviamo poco di Dio e molto del mondo: viviamo una vita spirituale tisica.

- San Luigi Orione -

lunedì 23 ottobre 2017

(san Giovanni da Capestrano)


Dare una risposta ai bisogni spirituali e morali di queste famiglie non significa forse fare del "consolare gli afflitti" un imperativo di vita per le nostre comunità parrocchiali? E non è forse vero che "dare da mangiare agli affamati e da bere agli assetati" vuol dire anche rispondere a questi figli che hanno fame e sete di una carezza che lenisca il dolore?

-  Barbara Baffetti -

domenica 22 ottobre 2017

(santa Maria Salomé (madre degli apostoli Giacomo e Giovanni))


Nell'esprimere affettuosa solidarietà a coloro che soffrono, li invito a contemplare con fede il mistero di Cristo, crocifisso e risorto, per arrivare a scoprire nelle proprie vicende dolorose l'amorevole disegno di Dio.

- Papa Giovanni Paolo II -

sabato 21 ottobre 2017

(san Gaspare del Bufalo)


Ecco l'intuizione di Borges: il volto di Cristo è da cercare negli specchi ove si riflettono i visi umani.

-  Gianfranco Ravasi -

venerdì 20 ottobre 2017

(santa Maria Bertilla Boscardin)


Mettiamo le nostre mani nelle mani del Bambino divino, pronunciamo il nostro "Sì", in risposta al suo "Seguimi", e allora saremo cosa sua e la sua vita divina potrà traboccare liberamente in noi.

-  Edith Stein -

giovedì 19 ottobre 2017

(Isaac Jogues, santa Laura di Cordova, san Paolo della Croce, santi Giovanni de Brébeuf)


Con il Battesimo, veniamo immersi in quella sorgente inesauribile di vita che è la morte di Gesù, il più grande atto d’amore di tutta la storia; e grazie a questo amore possiamo vivere una vita nuova, non più in balìa del male, del peccato e della morte, ma nella comunione con Dio e con i fratelli.

-  Papa Francesco Udienza Generale in Piazza San Pietro -