Citazione spirituale

La voce dei clienti

Tutti i commenti (da 121 a 135 di 25705)


Sarah Reali il 26 dicembre 2020 alle 10:58 ha scritto:

Il libro è molto scorrevole e interessante, presenta una panoramica del rapporto tra scienze e teologia in particolare per quanto riguarda la cosmologia: origine dell'universo e creazione, evoluzione del mondo tra fede e scienza. Lo consiglio a tutti coloro che sono curiosi di approfondire queste tematiche così interessanti e così poco esplorate da parte del dibattito filosofico e teologico comune.


Sarah Reali il 26 dicembre 2020 alle 10:54 ha scritto:

Ho acquistato questo testo per un approfondimento sul tema della biologia della vita. L'autore è molto competente e presenta i vari aspetti della questione vita tra scienza e filosofia portando esempi concreti. E' un libro molto scorrevole e estremamente interessante.


Sarah Reali il 26 dicembre 2020 alle 10:52 ha scritto:

Si tratta di un libro adatto alla scuola secondaria sia di primo che di secondo grado. E' fatto molto bene, presenta un panorama generale delle religioni puntuale e completo nella sua semplicità. lo utilizzo molto nel mio lavoro di insegnante, lo consiglio.


Sarah Reali il 26 dicembre 2020 alle 10:47 ha scritto:

Questo libro è fatto molto bene. Contiene molte immagini e i testi sono scorrevoli e semplici, adatti ad essere utilizzati anche con studenti di scuola secondaria. Sono un’insegnante e lo utilizzo moltissimo, sia come approfondimento personale sulle religioni, sia come strumento che do in mano ai miei studenti per il loro studio personale e in gruppo. Trovo i testi molto rispettosi delle altre religioni e completi di tutti gli elementi essenziali per comprenderle.


Andreia Cunha Santos Silva il 26 dicembre 2020 alle 10:44 ha scritto:

Un buon libro sul buon medico santo, che ci permette di avere le idee chiare quanto alla vita di S. Giuseppe Moscati. Un libro da leggere per quelli che vogliono avere un'immagine veridica della vita del buon medico!

Leggi tutti i commenti (4)

Demetrio Passaniti il 25 dicembre 2020 alle 19:36 ha scritto:

Libro raro bella lettura troppo piccolo il formato

Leggi tutti i commenti (2)

Demetrio Passaniti il 25 dicembre 2020 alle 19:36 ha scritto:

Bella lettura

Leggi tutti i commenti (4)

Prof. Stefano Coccia il 25 dicembre 2020 alle 16:31 ha scritto:

Ottimo sussidio che mi ha accompagnato per tutto il cammino d'avvento di quest'anno. Anche se questo libretto segue il calendario ambrosiano (sei settimane d'avvento anziché quattro, come nel calendario romano) è stato molto interessante ed affascinante. Sto, da poco, riscoprendo la figura di questo Papa e lo sto apprezzando sempre di più. I testi di Paolo VI qui pubblicati sono discorsi, omelie, meditazioni che coprono tutto l'arco della sua vita e sono pronunciati nel periodo liturgico dell'Avvento. L'avvento è il tempo in cui la Chiesa ricomincia il suo ciclo liturgico, riprende dal principio la sua conversazione con Dio; ripensa e ripresenta nelle sue ragioni il grande, il supremo problema, quello religioso, quello dei nostri rapporti col mistero di Dio.
Le meditazioni più belle, a mio avviso, sono quelle del Sabato della II settimana d'avvento, la solennità di Sant'Ambrogio, l'Immacolata Concezione e quella del giorno di Natale.
Davvero un ottimo aiuto per vivere un tempo liturgico così importante come quello dell'avvento.


Jessica Roveyaz il 23 dicembre 2020 alle 17:21 ha scritto:

Video stupendo che racconta la storia dei miracoli Eucaristici più conosciuti. Gesù è davvero presente nell'Eucarestia!


Ivan Colpo il 23 dicembre 2020 alle 14:19 ha scritto:

Un libretto utile per capire che è difficile leggere la Sacra Scrittura senza una attualizzazione al mio oggi, senza prima aver riportato il testo al messaggio che l'autore nel suo tempo aveva intenzione di indicarci.


Arch. andrea alfieri il 23 dicembre 2020 alle 10:20 ha scritto:

ottimo prodotto costo basso

Leggi tutti i commenti (2)

Ing. Ambrogio Manzino il 22 dicembre 2020 alle 19:23 ha scritto:

E' imperdibile. Per leggerlo occorre non fermarsi al primo capitolo, potrebbe dissuadervi. E' meglio di un giallo, si svela poco alla volta. Dopo averlo letto una volta lo vorrete leggere la seconda per gustare i particolari che alla prima pensavate non fossero importanti. E' quello che stiamo vivendo in questi anni, pensato e scritto più di 120 anni or sono.


Ing. Ambrogio Manzino il 22 dicembre 2020 alle 19:21 ha scritto:

Molto bello, anche se me lo aspettavo con una copertina meno rigida che permettesse di sfogliarlo meglio. Mi aspettavo anche ci fossero gli atteggiamenti del corpo, ad esempio all'Elevazione, al Padre Nostro, magari con qualche immagine del fedele e del Sacerdote. In ogni caso è molto bello e riporta note veramente interessanti. Giusta anche la divisione nelle parti della S. Messa, giusto riportare anche quello che può pregarsi in latino.

Camminate senza stancarvi - Carlo M. Martini
Libro

Prof. Stefano Coccia il 22 dicembre 2020 alle 16:50 ha scritto:

Questo libretto è davvero straordinario!!! L'ho usato, quest'anno, per tutto il periodo d'Avvento, ed anche se questo opuscolo segue il calendario ambrosiano (sei settimane d'avvento anziché quattro) è stato molto molto utile. Anche se non tutte sono omelie tenute nei giorni d'avvento questo libretto tratta tutti i temi principali delle domeniche d'avvento. I temi che, a mio avviso, sono stati trattati meglio, in queste omelie del cardinal Martini, sono quelli del vegliare, del vigilare e del preparare le vie del Signore. Il tempo dell'avvento è quello d'interrogazione su noi stessi, cosicché io possa appoggiarmi sulle promesse di Gesù, e da esse ricavare la forza necessaria per vincere la stanchezza, la noia, la mediocrità della ripetizione degli atti della vita quotidiana, attraverso la rigenerazione che ci viene dalla promessa e dalla venuta prossima del Signore Gesù Cristo.

Leggi tutti i commenti (5)

Pietro Manca il 22 dicembre 2020 alle 16:41 ha scritto:

Il tempo che stiamo vivendo ci "costringe" a stare rinchiusi nelle nostre comode case, ma non ci impedisce di rendere più edotta la nostra conoscenza. I sermoni di Natale sono lo strumento più utile per addentrarci nei misteri liturgici del prossimo periodo sacro. Più volte Leone Magno, nei suoi scritti, ci invita ad "esultare" e a dare spazio alla speranza, quella vera, quella che non delude, perché viene da Dio. Un ottimo libro, in edizione accessibile, da regalare o regalarsi. Ne gioverà tutto in nostro essere.