Citazione spirituale

La voce dei clienti

Tutti i commenti (da 91 a 105 di 24388)


renata morello il 15 luglio 2020 alle 10:54 ha scritto:

Ho preso la buona abitudine, soprattutto nel periodo di quaresima, di recitare la Santa Via Crucis, e per non risultare monotona, ogni settimana cambio il testo. Questa poi, è ancora più particolare: sempre rivivere quei momenti, nella dolcezza sofferente delle parole di Gesù, della Sua mamma. Libro consigliatissimo.

Leggi tutti i commenti (3)

renata morello il 15 luglio 2020 alle 10:52 ha scritto:

Questo libricino mi è stato suggerito da un frate, ed incuriosita l'ho acquistato. Una pia pratica che ho subito attuato è il ripetere, più volte, durante la giornata, anche quando si è indaffarati, la frase che ripete anche il pellegrino russo e che viene ricordata in copertina: "Signore, abbi pietà di me peccatore"..

Leggi tutti i commenti (2)

renata morello il 15 luglio 2020 alle 10:50 ha scritto:

Un libricino che è da considerare un piccolo tesoro. Il Santo Rosario, è vero, può risultare monotono, ma il Card. Comastri ce lo ha fatto riscoprire nella sua intera bellezza e dolcezza. Ogni mistero è accompagnato, oltre dalla lettura biblica, da un esempio e meditazione: ogni volta che lo si legge, si scopre qualcosa di nuovo su cui soffermarsi e...meditare

Leggi tutti i commenti (4)

Pietro Manca il 15 luglio 2020 alle 08:48 ha scritto:

Il periodo storico che stiamo vivendo a causa del covid-19 non invoglia certamente a mettersi in viaggio. Ma non è mica obbligatorio andare lontano da casa per rilassarsi e divertirsi. Questo bellissimo zainetto con le Beatitudini può essere utile anche nelle nostre scampagnate vicino casa. È un bellissimo omaggio per i ragazzi dei nostri centri estivi parrocchiali ed un regalo ideale per la promozione dei nostri fanciulli. Inoltre, può essere un utilissimo strumento per evangelizzare. Questo zainetto, comodo, leggero e pratico, diventa un simpatico "compagno di viaggio" che ci rammenta sempre l'essere "beati"!

Leggi tutti i commenti (4)

Studente Marco Marinelli il 14 luglio 2020 alle 17:11 ha scritto:

Avevo una conoscenza base del personaggio Sara: un po' il seguito di Abramo e "l'appendice" del suo rapporto con Dio. Con poche, ma avvincenti pennellate l'autrice riesce a far emergere Sara dal testo biblico e ad appassionare il lettore a quello che è un personaggio tutt'altro che secondario. Consigliato!

Leggi tutti i commenti (2)

Studente Marco Marinelli il 14 luglio 2020 alle 17:01 ha scritto:

Il libro è pensato per i bambini del catechismo della prima comunione, ma in realtà è stupendo per tutti; anche per gli adulti. Le domande contenute nel libro sono proprio quelle che ogni bambino porta dentro a quell'età. Bellissime anche le illustrazioni.

Leggi tutti i commenti (3)

Studente Marco Marinelli il 14 luglio 2020 alle 16:57 ha scritto:

Libretto stupendo, breve ma densissimo nel suo contenuto. Personalmente lo rileggo di quando in quando e ogni volta riesce a consegnare un significato nuovo, più profondo. È anche un'ottima idea regalo.

Leggi tutti i commenti (5)
Il desiderio - Silvano Petrosino
Libro

Studente Marco Marinelli il 14 luglio 2020 alle 16:50 ha scritto:

Finalmente una spiegazione chiara e avvincente sulle differenze tra desiderio e bisogno, ma anche sul perchè non bisognerebbe ridurre l'uno all'altro. Un libro bellissimo, con risonanze a molteplici livelli!


Studente Marco Marinelli il 14 luglio 2020 alle 16:31 ha scritto:

Una buona sintesi storica e normativa sull'insegnamento della religione cattolica nella scuola pubblica italiana, dal regno a oggi; molto interessante anche l'apertura sull'Europa. Utili le appendici normative nella seconda parte del libro, strumento indispensabile per chi lavora nell'ambito o semplicemente cerca di contestualizzare l'IRC.

I Vangeli - Carlo Broccardo
Libro
Carlo Broccardo Carocci (novembre 2017, 158 p.)

Studente Marco Marinelli il 14 luglio 2020 alle 16:22 ha scritto:

Caldamente consigliato a chi vuole iniziare ad apprezzare e comprendere meglio i quattro vangeli canonici. Il testo di Broccardo riesce a essere godibilissimo da chiunque per la sua esposizione chiara e semplice. Davvero un'ottima e "gustosa" introduzione.

Leggi tutti i commenti (2)
La coscienza religiosa - Julien Ries
Libro

Studente Marco Marinelli il 14 luglio 2020 alle 16:07 ha scritto:

Questo testo è estremamente agile e chiaro; consigliatissimo come punto di partenza a chi voglia interessarsi del fenomeno religioso da un punto di vista antropologico. Prima delle grandi religioni, c'è l'essere umano che si interroga sul Trascendente: l'uomo e la sua coscienza religiosa


Studente Marco Marinelli il 14 luglio 2020 alle 15:53 ha scritto:

Il contenuto è molto chiaro e la presentazione schematica viene incontro anche a chi vuol solo iniziare a conoscere il fenomeno dell'IRC nella scuola pubblica. Per gli "addetti ai lavori" è un buono strumento a motivo dei modelli didattici proposti.


Studente Marco Marinelli, marchiuz@hotmail.it il 14 luglio 2020 alle 15:18 ha scritto:

In questo piccolo ma prezioso volumetto, Silvano Petrosino ci fa fare un percorso nel tempo che inizia da lontanissimo: da quando cioè l'uomo ha iniziato a interrogarsi su se stesso e su Dio.

Bellissima occasione per riflettere sulla religiosità e sulla religione, a prescindere dalla confessione.

Atti e passione dei martiri
Libro
Mondadori (dicembre 1990, L-622 p.)

Studente Marco Marinelli, marchiuz@hotmail.it il 14 luglio 2020 alle 14:40 ha scritto:

Avevo sempre ridotto il tema delle persecuzioni romane e dei primi martiri a mera informazione culturale. Leggere questi Atti ha dato spessore e tridimensionalità agli eventi e alle figure stesse dei martiri. È stata occasione di riflessione anche sulla fede di oggi.

Ottimo strumento a livello scientifico (testo greco a fronte e commenti in appendice), ma consigliato anche per coloro che vogliono approfondire le passio dei martiri.

L'edizione "compatta" e voluminosa invoglia poco alla lettura, ma il contenuto ripaga ampiamente la fatica.

Nella notte - Inga Nalbandian
Libro

Dott. ALBERTO STURARO il 14 luglio 2020 alle 13:46 ha scritto:

Molto intenso e trascinante. Storie di un popolo poco noto