Citazione spirituale

Tu sei qui: La voce dei clientiLibri

La voce dei clienti - Libri

Un contenitore democratico di opinioni, giudizi e proposte sulle pubblicazioni cattoliche

Tra gli obiettivi presenti nella mission di LibreriadelSanto.it vi è anche quello di creare una comunità che favorisca lo scambio di opinioni sui libri cattolici, al fine di promuovere un giudizio di qualità da parte del lettore... per il lettore stesso. Il primo luogo pubblico di scambio, del tutto democratico, senza filtri (la moderazione è limitata al minimo essenziale), che permette di misurare realmente la qualità dell’editoria cattolica, di dare finalmente voce ai “consumatori” (amplificandola). Un luogo di riferimento capace di fare da collettore di giudizi, impressioni, critiche, consigli.
Chiunque lo desidera può lasciare un commento ed attribuire un voto ai testi che ha letto e che trova presenti nel catalogo on line, a prescindere dal fatto che ne abbia fatto l'acquisto sul sito LibreriadelSanto.it o altrove.

Lascia un tuo commento sui libri e gli altri prodotti in vendita e guadagna!

LibreriadelSanto.it ti regala 10 € in buono spesa per ogni 10 commenti lasciati su prodotti presenti nel sito, a prescindere che tu ne abbia fatto l'acquisto sul sito o altrove. Ogni commento lasciato guadagni 1 punto e dopo 10 punti ti verranno accreditati nel borsellino virtuale 10 € da utilizzare in qualunque momento per futuri acquisti.
Leggi il regolamento completo

I «Libri» più commentati

Tutti i commenti per «Libri» (da 1 a 15 di 19695)


Bruna Barbieri il 7 luglio 2020 alle 18:55 ha scritto:

Consigliato da amici che hanno iniziato a meditarlo durante l'adorazione eucaristica e infatti è davvero un immergersi in Dio Padre che ci parla dal cuore e arriva dritto al nostro cuore. Lo consiglio come testo da meditare davanti al Tabernacolo.

Leggi tutti i commenti (2)

Bruna Barbieri il 7 luglio 2020 alle 18:53 ha scritto:

Don Pasqualino sa scrivere in modo semplice e diretto, arriva dritto al cuore e ti rapisce. Non è il suo primo libricino che leggo, ma questo mi ha sorpreso in modo davvero positivo e costruttivo. Si legge davvero in un attimo.

Leggi tutti i commenti (4)

renata morello il 7 luglio 2020 alle 17:35 ha scritto:

Messalino in bianco e nero, nessuna particolare illustrazione, ma ben fatto. Caratteri grandi e meditazioni per ogni giorno (letture e Vangelo). Un valido aiuto alla celebrazione giornaliera. Io lo utilizzavo anche quando ero impossibilitata a recarmi in Chiesa.


renata morello il 7 luglio 2020 alle 17:33 ha scritto:

Un percorso, giorno per giorno, per meditare la misericordia di Nostro Signore. Un mese non particolarmente pesante, anzi tutt'altro: appassionante e davvero meditativo. Ogni pagina ti lascia un pensiero, su cui riflettere.

Leggi tutti i commenti (5)

Don Edmond OUEDRAOGO il 7 luglio 2020 alle 17:31 ha scritto:

Per parafrase il titolo del II capitolo (Il giorno è breve, il lavoro è molto), direi che il libro è breve, il contenuto molto. L'albero del cristianesimo non può fare a meno delle sue radici ebraiche. Questi capitoli dei padri (Pirqè avot) o detti dei maestri d'Israele (i rabbini) valgono per tutti i figli, non solo per chi è rimasto nella tradizione giudaica, ma anche per chi ne accolto il compimento nel vangelo di Gesù.

Leggi tutti i commenti (2)

renata morello il 7 luglio 2020 alle 17:31 ha scritto:

Una raccolta di preghiere davvero ben fatta ed assortita. Preghiere per ogni momento/evento, neccessità e stato d'animo.
Assolutamente consigliato. Io ne ho pure acquistato una copia per regalarla.

Leggi tutti i commenti (2)

Don Edmond OUEDRAOGO il 7 luglio 2020 alle 17:18 ha scritto:

La paroletta "appunti" nel sotto titolo va sicuramente capito scelta di modestia. La verità è che "Traditio canendi" non ha nulla di una promemoria: si tratta di un contibuto piuttosto ampio e consistente sul vastissimo arco millenario di esperienza liturgico-musicale della Chiesa: in poche parole, abondanza e qualità sono congiunte qui per quanti hanno a cuore la musica e il canto della liturgia cristiana.


Don Edmond OUEDRAOGO il 7 luglio 2020 alle 16:59 ha scritto:

Dopo Missarum solemnia del Jungman prima del Vaticano II, Manuale di storia liturgica del Righetti e La Chiesa in preghiera del Martimort aggiornati dopo il Vaticano II, ci mancava questo studio in sintonia con i dati della Riforma conciliare. L'autore non si accontenta di sola storia, ma porta avanti la riflessione nell'ambito della mistagogia quale vincolo tra teologia e pastorale pratica. La nuova edizione ampiamente riveduta e aggiornata secondo l'editio typica tertia del Messale Romano è una vera miniera dei tesori della liturgia eucaristica.


Don Edmond OUEDRAOGO il 7 luglio 2020 alle 16:30 ha scritto:

Ho trovato questo libro per caso in bibliotecca. Spinto dalla curiosità del titolo e dalla fama dell'autore, l'ho preso in prestito e non mi sono pentito per nulla! Anzi, le nude domande del vangelo sono anche le mie domande esistenziali. Peccato che si sia limitato a dieci domande in questo volume: solo un primo passo che ne precede altri? Comunque sia, cosi belle riflessioni ci voglioni su tante le altre domande non meno nude dello stesso vangelo.

Leggi tutti i commenti (4)

Don Edmond OUEDRAOGO il 7 luglio 2020 alle 16:15 ha scritto:

Se la preghiera è comunione e dialogo con Dio, lo è per eccellenza nell'ascolto della Parola fatta carne, lo stesso Verbo di Dio che, autorivelandosi, rivela anche l'uomo a se stesso. Con queste meditazioni di Roberto Laurita, la preghiera cristiana si fa verramente preghiera divina dai vangeli dei giorni festivi lungo l'anno liturgico.

Leggi tutti i commenti (2)
Chiesa e compositori. Parole e suoni
Libro

Don Edmond OUEDRAOGO il 7 luglio 2020 alle 16:00 ha scritto:

Acquistata la versione numerica. Due anni dopo il convegno commemorativo dei 50 anni della Istruzione Musicam Sacram promosso dal Consiglio della Cultura nel 2017, si tratta qua di prosseguire la riflessione nello stesso senso dell'interesse che aveva suscitato nei partecipanti: cogliere la sfida della diversità (dei compositori) come opporturnità per nuovi orrizonti più che come minacia contro il tesoro della Tradizione.


Don Edmond OUEDRAOGO il 7 luglio 2020 alle 14:41 ha scritto:

La riflessione sistematica sulla musica sacra prosegue il suo cammino proficuo nella Chiesa cattolica dagli arbori del secolo scorso. L'autorevolezza della Istruzione Musicam Sacram (MS) al centro di diversi convegni nazionali e internazionali non è più da dimostrare. L'interesse dei contributi (50 dopo MS in questo caso) sta soprattutto nel saper cogliere la diversità dei modelli culturali (a livello universale) della lode sacra, altro che soffermarsi sulle polemiche sterili di sagrestia.

Leggi tutti i commenti (2)

Don Edmond OUEDRAOGO il 7 luglio 2020 alle 11:05 ha scritto:

Un apporto originale e illuminante come lo sa sempre fare il Prof. Giorgio Bonaccorso! Scopo di questo studio è di definire la liturgia quale forma estetica e sinestetica della fede, con tutte le puntualizzazioni fondamentali sui diversi ambiti dell'espressione artistica: lo spazio, l'immagine, il gesto e il suono.

Leggi tutti i commenti (2)

Don Edmond OUEDRAOGO il 7 luglio 2020 alle 10:51 ha scritto:

Dopo il vangelo, il piccolo principe è il libro che andrebbe letto da tutti. Non per nulla, viene riconosciuto quale il libro più tradotto in lingue e dialetti diversi, se si escludono ovviamente i testi religiosi. Ne ho letto l'originale francese e l'edizione italiana di Tascabili Bompiani. La mia conclusione è che la bellezza di questa opera non dipende affatto della lingua, perché davvero, "non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi"...


Don Edmond OUEDRAOGO il 7 luglio 2020 alle 10:35 ha scritto:

Ho scoperto Luis Sepulveda e i suoi scritti solo all'occasione della morte lo scorso 16 aprile 2020. Altro che per bambini, le sue favole sono pensate per adulti desiderosi di riscoprire i valori fondamentali dell'umanità. La famosa storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare è una parabola sulla generosità disinteressata e la solidarietà fra diversi.

Leggi tutti i commenti (2)