Spedizioni Pagamenti Aiuto | Contatti
    
Citazione spirituale

Citazione di spiritualità del giorno

I profeti continuano il loro canto quando nel giorno del grande fallimento riescono a comprendere che ciò che appariva come sconfitta era soltanto il dono della libertà più grande.

Luigino Bruni

Ricevila anche tu
Inserisci qui sotto la tua mail per ricevere ogni giorno una citazione di spiritualità:

Hai un sito o un blog? Vuoi far vedere ogni giorno ai tuoi utenti una frase di spiritualità diversa dando loro motivo di tornare quotidianamente a farti visita? Scopri come! CLICCA QUI.


Citazioni spirituali dei giorni passati

venerdì 11 maggio 2018

(san Giobbe, san Fabio)


Noi ci vogliamo augurare - ve lo dico davvero con trasporto - che nella casa europea le Chiese mantengano fede a quella compassione verso le folle, espressa da Gesù, e sappiano essere voce profetica, perché il tintinnare del denaro non copra il gemito dei poveri.

- don Tonino Bello -

giovedì 10 maggio 2018

(beato Damiano de Veuster, san Cataldo vescovo, santi Alfio Filadelfo e Cirino martiri)


Il cristiano del terzo millennio, che muove verso i crocevia della storia, ha sulle spalle una bisaccia come quella dei mendicanti: una bisaccia da riempire, non da svuotare.

- don Tonino Bello -

mercoledì 9 maggio 2018

(san Luminous, san Pacomio)


Dio legge anche nel nostro intimo. Egli conosce bene le sfide che dobbiamo affrontare nella vita, soprattutto quando siamo di fronte alle scelte fondamentali da cui dipende ciò che saremo e ciò che faremo in questo mondo.

- Papa Francesco Messaggio del Santo Padre per la XXXIII Giornata Mondiale della Gioventù -

martedì 8 maggio 2018

(san Vittore)


Lasciare la presa non è un lasciare cadere dalle mani nel pozzo la corda del secchio, ma un lasciare alcuni fili per stringerne con più forza altri.

-  Enzo Bianchi -

lunedì 7 maggio 2018

(santa Virginia, san Benedetto II)


Nella Chiesa, Maria continua il suo ministero materno, nei confronti dei pastori e dei fedeli, cioè della Chiesa militante in cammino verso la casa del Padre.

-  Bernard Sesboüé -

domenica 6 maggio 2018

(san Giovanni ante Portam Latinam, san Lucio di Cirene)


L'azione dell'uomo dipende interamente sia dalla grazia e sia dalla nostra libertà. Perché la grazia è l'amore che Dio ha per noi, e la vera libertà è l'amore che noi abbiamo per Dio.

-  Bernard Sesboüé -

sabato 5 maggio 2018

(san Gottardo, sant'Angelo da Gerusalemme)


È la fede che fa della sua maternità un atto veramente umano, perché lei ha concepito con il cuore, prima di concepire con il corpo, secondo la parola dei padri. La sua fede è un atto di libertà , che fa di lei veramente la Madre di Dio.

-  Bernard Sesboüé -

venerdì 4 maggio 2018

(san Ciriaco di Gerusalemme)


Fratelli e sorelle, mai la guerra! Mai la guerra! Penso soprattutto ai bambini, ai quali si toglie la speranza di una vita degna, di un futuro: bambini morti, bambini feriti, bambini mutilati, bambini orfani, bambini che hanno come giocattoli residui bellici, bambini che non sanno sorridere. Fermatevi, per favore! Ve lo chiedo con tutto il cuore. E’ l’ora di fermarsi! Fermatevi, per favore!

-  Papa Francesco Angelus in Piazza San Pietro -

giovedì 3 maggio 2018

(san Filippo, san Giacomo)


Dio è un poeta che fa le cose armoniosamente.

- Papa Francesco -

mercoledì 2 maggio 2018

(sant'Atanasio)


Nessuno merita il Battesimo, che è sempre dono gratuito per tutti, adulti e neonati. Ma come accade per un seme pieno di vita, questo dono attecchisce e porta frutto in un terreno alimentato dalla fede.

- Papa Francesco Udienza mercoledì 11 aprile 2018 -