Citazione spirituale

La voce dei clienti

Tutti i commenti (da 23266 a 23280 di 23845)


MARINA GENSINI, marina.gen@virgilio.it il 23 maggio 2009 alle 09:20 ha scritto:

Avevo appena letto "Il falsario" e "I dieci comandamenti" del medesimo autore, il grande Padre Livio, e mi aspettavo una pubblicazione analoga.
L'excursus storico della trattazione dei vari vizi e delle contrapposte virtù - anche se esposto in modo semplice - a volte irrigidisce la lettura, bloccandone la fluidità. Per questo genere di libri preferisco lo stile discorsivo, ma questo è un mio modesto parere.
In ogni caso un buon libro.


MARINA GENSINI, marina.gen@virgilio.it il 23 maggio 2009 alle 09:13 ha scritto:

Veramente bello.
Pienamente nel suo stile il grande Padre Livio Fanzaga, affronta l'argomento in modo semplice ma accattivante, strutturato e organico ma nello stesso tempo di facile e piacevole lettura.
Non è un "manuale" ma un libro da divorare.
Lo consiglio a tutti. Buona lettura.

Leggi tutti i commenti (2)

Paolo, paolofisichella@gmail.it il 22 maggio 2009 alle 15:11 ha scritto:

Strabellissimo questo liro, grande Jan Back

Leggi tutti i commenti (2)

Francesco G. Parabiago il 21 maggio 2009 alle 19:09 ha scritto:

Lo sto leggendo con passione, il teologo sa sintetizzare le varie opinioni, le speranze più profonde dell'umanità, sa condurre al cristianesimo con totale naturalezza. E' soffocante da quanto ha ragione; in tutto. Grazie Benedetto!

Leggi tutti i commenti (7)
Il suono di mille silenzi - Emma La Spina
Libro

Antonio il 21 maggio 2009 alle 16:43 ha scritto:

Non ci sono parole, semplicemente toccante. Scritto molto bene, storia da film

Giusy il 21 maggio 2009 alle 12:14 ha scritto:

Emma è una donna coraggiosa...chissà quante altre bambine, oggi adulte come lei, vivono nell'angoscia di un passato terribile e sconvolgente.

Luisa il 17 maggio 2009 alle 20:36 ha scritto:

un bellissimo libro. Non riuscivo a smettere di leggerlo, ma al tempo stesso provavo una grande rabbia. Possibile che siano esistite queste situazioni? Mi auguro che non ce ne siano più. Sono profondamente cattolica e certe persone di chiesa devono vergognarsi dei loro comportamenti.

Leggi tutti i commenti (38)

marcello Dusini il 21 maggio 2009 alle 09:43 ha scritto:

Ho letto questo libro perche` mi e` stato regalato, perche` mi sono fidato della persona che me lo ha dato.
Lo potrei riassumere cosi`: semplicita` e concretezza.
Mi piace non solo per il suo contenuto, ma anche per il modo con cui e` stato scritto: semplice, non lungo e molto concreto nel definire quello che esprime; in primo luogo con esempi pratici di quello che succede nella vita concreta delle persone, in secondo luogo con passi tratti dagli scritti dei santi.
Ti viene proprio il desiderio di mettere in pratica quello che descrive.
Mi e` di grande aiuto per la mia vita spirituale. Penso che questo libro sia uno dei piu` belli che abbia mai letto.
Grazie a tutti, Philippe Jacques, il traduttore, l'editore e tutti quelli che mi hanno permesso di leggerlo con il loro lavoro e con la loro amicizia.

Leggi tutti i commenti (12)

franca il 19 maggio 2009 alle 17:17 ha scritto:

Ho finito proprio oggi il libro di nicola. Io sono credente ma questo libro mi ha dato una carica nuova, mi ha fatto riflettere e con me anche la mia famiglia. Grazie, spero di avere la fortuna di poter conoscere nicola per ringraziarlo, è un esempio anche per mio figlio che ha 8 anni e vuole fare il calciatore.

Mauro69_Barge, mauroschiavo@libero.it il 19 maggio 2009 alle 10:57 ha scritto:

Dio è buono e quello che fa lo fa strabene. Non è facile per un calciatore di serie A cambiare rotta come nel caso di Nicola, ma quando incontri Gesù non può mai essere tutto come prima ... Ho letto il libro in 4 ore ed in alcuni punti ho pianto di gioia. Nicola, mi raccomando: come accordato ti richiamo a metà estate; ricordati di Barge!!! e perdona il mio ultimo commento "imparziale" : forza JV! Dio benedica tutti

Leggi tutti i commenti (33)

Carmelo Giannone il 19 maggio 2009 alle 10:48 ha scritto:

piccole frasi che riescono nel loro intento, scuotere e rendere emergenti chi li legge. piacevole nella lettura e simpatico nell'impaginazione. lo consiglio

Leggi tutti i commenti (2)

Barbara TASSINARI il 19 maggio 2009 alle 00:55 ha scritto:

L'ho letto in due sere... E' terrificante.
Purtroppo chissà quante persone sono intrappolate come lo era lei... Almeno lei è riuscita a capire e a fuggire, molte persone non si rendono conto che sono vittime del demonio anche nelle piccole cose di tutti i giorni...
Che gran dolore vedere il mondo così!

Leggi tutti i commenti (23)

louise, acquas.luisa@tiscali.it il 18 maggio 2009 alle 13:52 ha scritto:

è molto bello, per non dire spettacolare, bellissimo, si legge tutto di un fiato, infatti ne ho regalati alcuni.

Luisa Acquas

Leggi tutti i commenti (2)

chiardiluna, m.chiarabardelli@teletu.it il 18 maggio 2009 alle 11:10 ha scritto:

Chiara Amirante la conosco ....e' una grande testimone della fede, che parte dal Vangelo vissuto il piu' possibile alla lettera per gridare al mondo le meraviglie dell'Amore, la bellezza della vita vissuta con Lui il figlio di Dio fatto Uomo per noi e morto in croce per ciascuno di noi.....in questo libro parte da san giovanni che dice...amatevi gli uni gli altri ......vi dico queste cose perche' abbiate la GIOIA e la vostra GIOIA SIA PIENA...non esiste amore piu' grande di questo, dare la vita per i propri amici..il cristiano o sta nella gioia o senno ' che cristiano e'?

Leggi tutti i commenti (4)

Carboniero Lorena, marcourbinati55@gmail.com il 17 maggio 2009 alle 00:11 ha scritto:

HO AVUTO L'ONORE DI CONOSCERE QUESTA GRANDE SUORA POSSO TESTIMONIARE TUTTO IL BENE CHE HA FATTO LE PREGHIERE DA LEI DETTE AL PADRE PER NOI. MI RATTRISTA CHE ANCORA NESSUNO, DOPO TANTI ANNI DALLA SUA MORTE, ABBIA PENSATO DI APRIRE LA CAUSA DI BEATIFICAZIONE, SPECIALMENTE LE SUE CONSORELLE CHE DOPO TUTTO HANNO AVUTO DA LEI GRANDI ESEMPI DI UMILTA'. ECCO IO DICO FORZA SUORE ABBIAMO AVUTO UNA SANTA FRA NOI E LO SAPEVAMO E' ORA DI FARE LA VOLONTA DEL PADRE, QUEL PADRE BUONO E MISERICORIOSO, NON LO DOBBIAMO TENERE CHIUSO IN UN CASSETTO, ANDIAMO AVANTI SUOR ERMINIA CI RICOMPENSERA'. A PROPOSITO: VOI PAOLINE LO AVETE LETTO IL LIBRO?

Leggi tutti i commenti (5)